TERRE PROMESSE

Sussurrerò a quel vento il mio messaggio. Sarà brezza per la sua anima. E allora lo lascerò andare via, quando sentirà di poter spiccare il volo per scegliere la sua nuova terra. Che sia florida, generosa, dolce e che non dia spazio a radici maligne, ma che gli conceda tutta l’acqua e linfa di cui ha bisogno.   Non turberò … Continua a leggere

L’ADDIO

La sua sigaretta fumava nel primo freddo del mattino. Il cielo uggioso era ancora carico della pioggia che con scrosci alternati aveva battuto tutta la notte contro le sue finestre, tra l’ululare di un vento tempestoso che s’insinuava sotto le porte  ad animare improvvisamente i fogli sparsi qua e là sul tavolo, come scossi da un brivido di vita sfuggevole. … Continua a leggere

OCCHI

1.       Aveva lasciato cadere una rosa su ciò che ormai rimaneva ai suoi occhi della sua persona.   Una rosa che pesava di ricordi, di tempi andati, gli stessi che l’avevano portata lontano.   Non aveva potuto fare altrimenti. La vita, in quel piccolo paese di cui ora ritrovava le forme di pietra delle persone partite per … Continua a leggere

LA LEGGE NON E’ MAI UGUALE PER TUTTI

Tante volte le avevano detto che aprirsi alle persone che ti stanno vicino è la cosa migliore da fare. Per creare un rapporto interpersonale fondato sulla verità, fiducia, chiarezza. Ci aveva riflettuto tanto, tanto da sentirne il sapore, un sapore di natura e genuinità che però, a lungo andare, conservandolo nel suo interno, aveva cominciato a perdere la sua chiarezza. … Continua a leggere

L’ANGELO CADUTO

Era stata una bella serata. Certo, non era servita a distrarlo come sperava.    Qualche birra con gli amici, fresca da raggelare i pensieri. Ne aveva bisogno: stava lavorando al suo ultimo quadro, ma non riusciva a capire cosa lo bloccasse…mancava qualcosa, i colori sulla sua tavolozza si seccavano nell’attesa di un’ispirazione fulminante e lottavano tra le forme che stentavano … Continua a leggere

BUONGIORNO VITA

Gli uccelli, con i loro felici cinguettii, cominciano a cantare presto: annunciano la luce che ancora non rischiara la vita. Ascolto nel sonno, viaggiando verso luoghi lontani e lingue incontrate. Mi preparo a vivere, cosciente prima del tempo, incontrando tutti i visi che i giorni mi hanno regalato, donandomi pezzi di vite da custodire negli occhi, strato su strato, nelle … Continua a leggere

D.I.T.

Corpi fluttuanti, nelle loro forme piene, bloccate nel sospiro di un momento vibrante. Un’energia di cui ci viene mostrata la consistenza: una consistenza di carne e sangue, a scoprire realtà nascoste, tra fasci di muscoli che s’inarcano, si tendono, si animano, anche nell’immobilità più assoluta. Sono corpi che prendono vita; definiti tra giochi d’olio, metallo, china che accarezzano anime intraviste, … Continua a leggere

ALL’ORIZZONTE

Cosa nasconde l’orizzonte? Una linea scura che segue un percorso tutto suo, intimo e sicuro. Cela, protetto da ciò che è troppo lontano per essere chiaro, visibile riconoscibile. E’ una moltitudine di colori e, insieme, uno solo, quando l’incontro si fa fusione e l’unione ha un solo volto. Un volto oscuramente dannato da artigli che tengono per sé un segreto … Continua a leggere